Vai al contenuto principale

“Progettare la città intelligente. Proposte per Terni” è il tema dell’incontro in programma  venerdì 26 febbraio 2016, alle ore 9.30, nella Sala consiliare di Palazzo Spada a Terni.

L’iniziativa,  sviluppata all'interno del master “Progettare Smart Cities” dell’Università degli Studi di Perugia e organizzata in collaborazione con l'amministrazione comunale ternana, vedrà la partecipazione di esponenti del mondo accademico,  della politica, e del mondo  industriale (Siemens Italia, Enel, Tim).

 

L’idea di fondo, nata nel master, è di migliorare la vita degli abitanti dei centri urbani puntando su una mirata progettazione urbana ed architettonica, infrastrutture per la mobilità, la produzione di energie rinnovabili, della sostenibilità energetica degli edifici (building automation) e di strutture urbane complesse, delle rete tecnologiche e dell’ICT (information communication technology). Inoltre, utilizzare quanto di meglio proviene dall’ingegneria strutturale e sismica, dall’ingegneria per la prevenzione dei rischi ambientali, della valutazione tecnico economica dei progetti di valorizzazione territoriale.

I lavori saranno aperti venerdì, alle ore  9.30 dai saluti di Leopoldo Di Girolamo, Sindaco di Terni, Franco Moriconi, Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Giuseppe Saccomandi, Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia, gli assessori del Comune di Terni Francesco Andreani (Urbanistica), Giorgio Armillei (Smart City di Terni), Emilio Giacchetti (Mobilità), Franco Marini, Presidente INU Umbria, Diego Zurli, coordinatore Infrastrutture della Regione dell'Umbria. Alle 9.45, l’introduzione del professor Paolo Verducci, direttore del Master di II livello Progettare Smart Cities.

Alle 10 la prima parte della mattinata sarà dedicata al tema “Tecnologie intelligenti e soluzioni per la Smart City”, alle 11.15 la seconda  su “Progettare la Città intelligente. Proposte per Terni”.

Alle ore 12.30, la terza parte sarà caratterizzata da una tavola rotonda e dalla discussione finale sui progetti; coordinerà Paolo Verducci e interverranno Francesco Andreani, Giorgio Armillei, Enzo Calabrese, Federico Caleno, Emilio Giacchetti, Franco Marini, Lorenzo Pignatti, Aldo Tarquini, Giuseppe Tilia, Diego Zurli.

Le conclusioni saranno di Francesco Andreani.

 

progettare smart cities proposte per terni 26.02.2016 invito

Vai a inizio pagina
Sommario