Vai al contenuto principale

Il Magnifico Rettore Prof. Franco Moriconi ha ricevuto questa mattina la gradita visita del Prof. Giorgio Alleva, Presidente dell'ISTAT accompagnato dal Prof. Mauro Pagliacci, Direttore del nostro Dipartimento di Economia e dal Prof. Giuseppe Cicchitelli.

Il prof. Giorgio Alleva ha partecipato alla Cerimonia di proclamazione delle Lauree di Economia rivolgendo  una prolusione ai laureandi e alle loro famiglie, nella cui sessione di maggio hanno conseguito la laurea triennale circa ottanta studenti.

Nel corso della cerimonia, oltre a rivolgere un saluto ai presenti, il presidente dell’Istat ha inteso incoraggiare i giovani laureandi che da domani sono chiamati a scegliere se proseguire negli studi universitari iscrivendosi al un corso di laurea Magistrale o ricercare diverse soluzioni lavorative. Ha fornito alcuni dati sugli studi universitari e sulle tendenze rilevate nel mondo del lavoro.

Nonostante la lunga crisi economica abbia fatto sentire i suoi effetti sulla società e sulle famiglie, gli occupati che nel 2008 erano il 78 per cento tra i laureati, nel 2015 sono il 76,3%, con una diminuzione che è inferiore al calo degli iscritti negli atenei italiani. In questi anni, inoltre, è cresciuto il lavoro precario tra i neolaureati ma, ha rilevato Alleva, il ‘tempo determinato’ da sempre caratterizza la prima occupazione tra i giovani diplomati e laureati. Ha anche evidenziato l’importanza per un Paese moderno investire nelle risorse umane sia da parte delle imprese che dello Stato, il quale dovrebbe cercare di migliorare la qualità dei servizi e della pubblica amministrazione.

“Importante – ha concluso il prof. Alleva – è laurearsi presto e bene e, se possibile, continuare negli studi perché, oltre ad assicurare redditi migliori, possono garantire nel tempo anche il benessere”.

Il prof. Giorgio Alleva ha poi tenuto presso l'aula 6 del Dipartimento di Economia, una conferenza su "Le nuove sfide della Statistica ufficiale".

20160510 110121

 

alleva 3

 

lauree 10 maggio

 

Vai a inizio pagina
Sommario