E' stata inaugurata, a Palazzo Murena, sede del Rettorato dell'Ateneo, la Mostra fotografica "Ex Oriente. Scavi e ricerche dell'Università degli Studi di Perugia nel Vicino e Medio Oriente (Giordania, Kuwait e Iraq)".

La cerimonia è stata preceduta dai saluti del Magnifico Rettore, prof. Franco Moriconi e del Direttore del Dipartimento di Lettere, prof. Mario Tosti. Sono intervenuti il prof. Gian Luca Grassigli, che ha presentato gli scavi italiani in Kuwait, i professori Andrea Polcaro e Juan Muniz. La mostra infatti ha lo scopo di presentare i risultati dello scavo archeologico al sito di Jebel al-Mutawwaq in Giordania, diretto da Andrea Polcaro del Dipartimento di Lettere dell'Università di Perugia, in co-direzione con Juan muniz della Facultad San Esteban di Salamanca in Spagna. Presente anche una delegazione irachena guidata dalla prof.ssa Manahel Al-Nawas, Consigliere Culturale dell'Ambasciata dell'Iraq.