Vai al contenuto principale

La professoressa Barbara Palumbo, Professore Associato di Medicina Nucleare dell’Università degli Studi di Perugia, dirigente medico in convenzione con l’Azienda Ospedaliera di Perugia (come responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale), membro del CIRIAF (Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli”), è stata eletta nel consiglio direttivo dell’Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare (AIMN).  Il mandato durerà dal 2019 al 2023.

 

palumbo 2

                              (La Prof.ssa Barbara Palumbo)

L’ AIMN è la società scientifica nazionale che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo scientifico e applicativo dell'impiego medico e biologico delle proprietà fisiche del nucleo atomico e rappresenta il riferimento in Italia delle attività di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare; conta quasi 900 iscritti.

Il consiglio direttivo è composto da 6 membri e dal Presidente, Orazio Schillaci (Professore Ordinario di Medicina Nucleare e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma Tor Vergata), eletti dagli iscritti all’Associazione durante il Convegno Nazionale dell’AIMN che quest’anno si è tenuto a Rimini nel mese di aprile.

Vai a inizio pagina
Sommario