Vai al contenuto principale

Il Gruppo Pesca del Circolo Universitario San Martino e dell’Università degli studi di Perugia, nei giorni 14 e 15 giugno 2019 ha organizzato e partecipato al 33° Campionato Nazionale di pesca al colpo per dipendenti Universitari, tesserati FIPSAS, che si è svolto sul Bacino di Corbara, presso il campo di gara denominato “Da Schiavo”.

corbara 1

Alla manifestazione, riuscitissima, erano presenti garisti provenienti da ben undici Atenei, da Milano, Torino, Padova, Pavia, Bologna, Pisa, Siena, Ancona, Modena Reggio Emilia, Ferrara, Perugia per un totale di 50 partecipanti.

L’Università di Perugia ed il Circolo San Martino era rappresentata da Mauro Peccetti, Fabrizio Tenerini, Massimo Mussini, Andrea Sforna, Eugenio Brunacci, Vito Rastelli, Marcello Spaccini, Federico Tini, Alessandro Braganti. Molto gradita è risultata anche la presenza, a conclusione dell’evento, del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Prof. Franco Moriconi.

Dopo i due giorni di gara la classifica finale è risultata la seguente: 1° Ateneo classificato Bologna, 2° Perugia, 3° Padova, 4° Milano, 5° Pisa, 6° Siena, 7° Ferrara, 8° Ancona, 9° Modena Reggio Emilia, 10° Torino, 11° Pavia.

La competizione, molto sentita da tutti i partecipanti, è stata resa possibile dalla solerte ed accurata ripulitura delle sponde effettuata dal Gruppo Industriale ERG che attualmente gestisce il bacino e l’impianto produttore di energia; le sponde, infatti, dopo le violente piogge e le conseguenti piene dei giorni precedenti, erano diventate totalmente inaccessibili ed è stato possibile disputarvi le gare solo grazie all’interessamento del Presidente della Lenza Orvietana, società di pesca locale, che ha supportato la manifestazione.

La tecnica adottata è stata quella a roubasienne ed a canne fisse ed ha consentito di raggiungere pesi con una media alta che si è aggirata sui 10-12 kg a concorrente con catture prevalenti di Bremes, alcuni Gardons ed anche qualche Aspio.

A detta di tutti i convenuti ottima è risultata l’accoglienza da parte delle strutture ricettive ed in particolare dell’Hotel Orvieto dove i pescatori hanno soggiornato e della Vineria di via Angelo Costanzi che ha organizzato un piccolo rinfresco con degli assaggi di prodotti locali. I prodotti orvietani, dai vini ai salumi sono stati da tutti molto apprezzati al punto che sono stati inseriti nella premiazione di fine gara, già ricca di targhe e medaglie.

Per l’ottima conclusione della manifestazione gli Organizzatori hanno rivolto i loro più sentiti ringraziamenti a quanti si sono adoperati in tal senso, a Valentino Maggi della Lenza Orvietana, al Giudice FIPSAS Valter Chiari ed ai responsabili del settore pesca del Circolo Universitario San Martino Mauro Peccetti e Tenerini Fabrizio, il Sig. Rosati Mariano per le riprese della gara effettuate con il drone ed a tutti i partecipanti che con la loro presenza hanno allietato e reso possibile l'evento.

corbara 2

corbara 3

corbara 4

corbara 5

Vai a inizio pagina
Sommario